“Basta sfratti! FORZA MIMMO!”

Questa mattina un picchetto ha permesso il rinvio dell’esecuzione di uno sfratto per un abitante delle case popolari “senza titolo”. Dopo il passaggio dell’ufficiale giudiziario, le famiglie in presidio hanno deciso di dedicare un pensiero a Mimmo Lucano. Mimmo è il coraggioso Sindaco di Riace che negli anni ha costruito con gli abitanti del paese, nativi e immigrati, un ripopolamento e un vero e proprio progetto sociale di ospitalità e convivenza. Da ieri si trova agli arresti domiciliari con accuse infamanti e infondate, che nascondono la volontà degli apparati politici e giudiziari dello Stato di punire la solidarietà e la cura del proprio territorio, contro mafiosi, affaristi e politicanti sciacalli che speculano sull’immigrazione.

Da Pisa le famiglie sotto sfratto hanno salutato Riace ed il suo sindaco con questo abbraccio collettivo, convinti a non fare alcun passo indietro contro le ingiustizie sociali!